Risotto carnaroli con zafferano, pesto di mandorle e scampi

Risotto carnaroli con zafferano, pesto di mandorle e scampi

Preparazione (30 minuti)

  1. Preparare un brodo di verdure utilizzando acqua, sedano, carote e cipolle. 

  2. In una padella, far sudare il cipollotto con l’olio EVO.

  3. Aggiungere il riso, lasciarlo tostare un po’ e sfumare con il vino bianco.

  4. Bagnare con il brodo e mettere un pizzico di zafferano.

  5. Intanto, battere le mandorle tostate e aggiungere i pomodori secchi a brunoise.

  6. Montare il pesto di mandorle e pomodori secchi con olio EVO.

  7. Pulire gli scampi e tagliarli a pezzi non troppo piccoli.

  8. A fine cottura del riso, mantecare con olio EVO e formaggio duro grattugiato.

  9. Finire il piatto facendo dei punti di pesto e alternando i pezzetti di scampo crudo.

Abbinamento consigliato

SanZeno Mosaico Bianco del Ticino DOC Tamborini Vini

SanZeno Mosaico Bianco del Ticino DOC Tamborini Vini

Indicato per accompagnare primi piatti a base di pesce, crostacei, carni bianche, formaggi a pasta molle e funghi, il Mosaico è il risultato di molteplici esperimenti durati un decennio, assemblando varietà d’uva bianche coltivate in Ticino. Da servire a una temperatura di 12°-14°.

Ristorante Ai Giardini di Sassa

Lo chef Eugenio Belfiore esprime la cucina innovativa e curata del ristorante del Villa Sassa di Lugano: dalla sana cucina mediterranea alle specialità locali e internazionali. A pranzo o a cena, è sempre possibile assaporare gustosi piatti immersi nello splendido spettacolo offerto dal lago e dalle montagne.

Scopri il Ristorante

La Dispensa

Cerca

Sorry, this web browser is not supported.